Tribunale di Caserta, da settembre stop ai processi penali. La struttura di via Graefer avrà un’altra funzione

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Caserta – Dopo l’estate la città di Caserta smetterà di ospitare la sezione distaccata del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. All’interno della struttura di via Graefer dal prossimo settembre non si celebreranno più processi penali e le attività svolte negli uffici del capoluogo verranno trasferite nuovamente nella città del Foro.

Il cambio di sede, come riporta il quotidiano CasertaNews, era già in programma dal 2013, quando in concomitanza con la nascita del Tribunale di Napoli Nord (Aversa) venne aperta a Caserta una sede distaccata a scadenza quinquiennale. A confermare la notizia il fatto che diversi processi penali in programma a Caserta sono stati rinviati e riprenderanno da settembre proprio nelle aule di Santa Maria Capua Vetere.

glp-auto-336x280
lisandro

Molto probabilmente gli edifici di via Graefer resteranno aperti per assolvere ad una nuova funzione, quella di ospitare gli uffici del Giudice di Pace che attualmente si trovano in via Arena, nella zona di San Benedetto.