Trip Beyond Trap: lo sguardo sul mondo di Gennaro Cilento allo Spazio nr.7 di Caserta

Trip Beyond Trap: si intitola così la personale di Gennaro Cilento in programma a partire da oggi (venerdì 12 aprile) a mercoledì 8 maggio presso la Spazio nr.7 di Luigi Ambrosio in via Gian Battista Vico, a Caserta.

Gennaro Cilento, scomparso lo scorso anno, rappresenta di certo uno degli artisti fondamentali a cavallo di questo millennio per comprenderne la mutazione sociale, culturale, comportamentale e ambientale dell’umano determinata dall’umano stesso.

<<Gennaro è uno dei pochi artisti in grado di sapersi culturalmente e produttivamente autodeterminarsi – ha spiegato il critico Domenico Di Caterino – con la sua ricerca linguistica senza intermediazione o filtro alcuno. E lo ha fatto muovendosi in un contesto dove l’arte e gli artisti prima che dalla propria fame di ricerca di senso, si muovono copiati e incollati, servi di un mercato che tratta l’arte come professione, dove non si è artisti ma si lavora da artisti per interessi altrui, il merito lo si pone al servizio del talento nell’ intercettare le richieste del mercato. Con questo scenario sociologico dell’arte che traghetta critica e vocazione d’artista verso l’estinzione, Gennaro Cilento era proprio spirito critico e vocazione>>.

Trip Beyond Trap segue un filone già avviato nei mesi scorsi all’interno dell’incantevole spazio posizionato all’ombra della Reggia Vanvitelliana e che ogni mese ospita numerosi artisti e talenti d’altri tempi.

 

Loading...