“Trofeo Città di Casaluce” Successo per Lamghali. Tra le donne s’impone Lamula

Il runner della podistica Sammaritane vince la terza edizione della maratona

Giornata di agonismo e passione a Casaluce dove è andata in scena la gara podistica denominata “Trofeo Città di Casaluce” sulla distanza dei dieci chilometri. L’evento e stato organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Pro Loco “Casaluci”, presieduta da Antonio Martino.

La gara con partenza alle ore 9:00 da Piazza Statuto si corsa in un percorso asfaltato e pianeggiante, sviluppato tecnicamente su due giri cittadini di cinque chilometri ciascuno. La gara è stata emozionante e gradevole. Per la cronaca si registra il bel successo del magrebino Mohamed LamghaliPodistica Sammaritana” che chiude la distanza in 33’19. Completa il podio Raffaele Mozzillo, “Atletica Marcianise” classe 84 con ventuno secondi di distacco, l’atleta di Orta di Atella ha fatto una generosa gara mettendo in serie difficoltà l’atleta del Marocco. Terzo gradino per il polacco Marek Hadam “Pod lLaghetto” che ha chiuso in 33’55″.

Con il tempo finale di 40’13” nella prova femminile si segnala l’affermazione di Giuseppina Lamula atleta classe 74 che gareggia con i colori dell’Atletica Teverola. Secondo e terzo posto per Giovanna TessitoreCaivano Runners” ed Ela StabileNapoli Run” con i rispettivi tempi di 40’52” e 41’07. La classifica riservata ai Team in gara primeggia la Podistica Normanna del presidente Giovanni Belluomo. Questa terza edizione ha registrato 609 arrivi.

 

La manifestazione si svolta con i patrocini del Comune di Casaluce, Regione Campania, Comitati Regionale e Provinciale UNPLI, Ente Provinciale per il turismo di Caserta e della Polizia di Stato. Ordine di arrivo e tempi a cura di CronometroGare.