Trofeo Coni: venti giovanissimi atleti casertani alla finale nazionale sulla costa ionica

glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Saranno venti gli atleti del casertano in gara nel week end dal 21 al 24 settembre alla finale nazionale del Trofeo Coni con la maglia della rappresentativa della Campania. L’evento, giunto alla ottava edizione estiva, verrà ospitato nei centri della costa ionica in provincia di Matera in Basilicata.

Si tratta di tre ciclisti Alessandro Cesaro, Michael Fiorillo ed Emanuela Sferragatta; di un atleta del Tetrathlon Giovanni Diodato; di una judoka Alessia Gallo; di una karateka Angela Ricciardi; di un cestista nella squadra 4×4 Nicola Martiniello; di quattro pallavolisti del beach volley 3×3 Giovanna Borrelli, Ilaria Canfora, Ilaria De Luca, Arianna Lucente; della schermitrice Giada Cammarano; di due tiratrici con l’arco Tiziana Di Maio e Chiara Pannullo; del tiratore a volo, specialità fossa, Giuseppe Guerrazzi; delle taekwondiste specialità freestyle Anna Lucia Esposito e Vincenzo Sinagoga; delle pattinatrici specialità inline freestyle Giada Avallone e Matilde Tirozzi.

lucabrancaccio
lapagliara
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

Il team che rappresenta Terra di Lavoro verrà accompagnato dai tecnici federali Biagio Pascarella per il ciclismo (con funzioni di referente) ; Antonio Romano per il judo; Antonietta Tana per il tiro a segno; Ester Sole per il taekwondo; Angelo Garofalo per il Tetrathlon; Matilde De Matteis e Domenico Di Nuzzo per il beach volley.

All’evento parteciperanno oltre 2000 ragazzi di età compresa tra i 10 e i 14 anni provenienti da tutta Italia e tra giovedìì 21 e sabato 23 gareggeranno in varie discipline sportive tra cui ciclismo, danza sportiva, pallacanestro, rugby, tiro con l’arco, judo, atletica, dama, pallapugno, rafting, nuoto sincronizzato e calcio solo per citarne alcuni. In totale saranno più di 40 le Federazioni sportive coinvolte, e alla fine della competizione salirà sul gradino più alto del podio solo una tra tutte le delegazioni regionali in gara secondo un a classifica che terrà conto dei punteggi delle singole prove.

La rappresentativa della Campania, coordinata dal Comitato Regionale Coni in collaborazione con le Federazioni interessate e composta da 178 atleti e 56 accompagnatori, raggiungerà la costa ionica in bus giovedì 21 settembre (raduno di partenza a Caserta giovedì 21 alle 8.30 alla stazione ferroviaria) in tempo per partecipare in serata alla cerimonia di apertura prevista nella suggestiva piazza di Nova Siri Marina; venerdì 22 e sabato 23 sono fissate le gare concluse dalle premiazioni e dalla cerimonia di chiusura sempre a Noa Siri Marina; partenza domenica 24 con rientro in serata alle sedi di provenienza.

“Come è noto – ricorda il Delegato Coni Caserta Michele De Simone – la prima edizione del Trofeo Coni fu organizzata proprio a Caserta con la spettacolare cerimonia di apertura nella piazza Carlo 3° di fronte alla Reggia nell’ottobre del 2014, una edizione indimenticabile”.