Turismo, 250 mila euro di fondi regionali per gli eventi di Natale

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Comune di Caserta, si è riunito oggi il tavolo

A breve la pubblicazione dell’avviso per raccogliere proposte

Si è riunito stamani, presso la Sala Giunta del Comune di Caserta, il Tavolo per il Turismo della Città.

Accanto al Vicesindaco e Assessore allo Programmazione dello Sviluppo Produttivo e agli Eventi, Emiliano Casale, che ha presieduto il Tavolo, erano presenti l’Assessore alla Cultura, Enzo Battarra, il Consigliere Comunale, Roberto Peluso, e i rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti, Confindustria e Reggia.

glp-auto-336x280
lisandro

Nel corso dell’incontro, il Vicesindaco Casale ha annunciato il programma di eventi che si sta preparando in vista delle festività natalizie, che quest’anno potrà contare su un finanziamento regionale di 250mila euro, finalizzato alla realizzazione di eventi teatrali “itineranti”, ovvero non limitati all’interno del Teatro Comunale “Parravano” ma diffusi in tutte le zone di Caserta, e di spettacoli che interesseranno i luoghi più significativi della città.

A breve sarà pubblicato un avviso per raccogliere le proposte per gli eventi da svolgere, al fine di dar vita poi a un cartellone unico che metta in pratica le idee progettuali del Tavolo.

Quest’anno, come spiegato da Vicesindaco Casale, il tema di fondo saranno le celebrazioni vanvitelliane, a 250 anni dalla scomparsa di Luigi Vanvitelli.

Sono previsti eventi di intrattenimento, realizzati con i fondi regionali, e si cercherà di recuperare iniziative di particolare pregio, in collaborazione con i privati.

Sempre i privati, poi, potranno proporre anche eventi legati ai mercatini di Natale, sia in centro che in altri quartieri della città.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato il Vicesindaco e Assessore allo Programmazione dello Sviluppo Produttivo e agli Eventi, Emiliano Casale – è quello di approntare un calendario unico degli eventi, che sia in grado di offrire ai cittadini casertani numerose iniziative di qualità e di portare in città un gran numero di visitatori.

Vogliamo raccontare la storia della città attraverso un progetto unitario e coerente. Siamo certi che riceveremo proposte importanti e che, grazie alla sinergia con i privati, riusciremo a garantire un Natale davvero speciale.

Alle associazioni di categoria chiedo un impegno particolare, affinché la collaborazione tra pubblico e privato possa portare al raggiungimento di traguardi importanti. Intendiamo coinvolgere anche l’azienda che si occupa del trasporto pubblico locale, Air Campania, in queste iniziative, così da assicurare un servizio di navette gratuite da offrire a tutti i cittadini che intenderanno recarsi nella nostra città per assistere agli eventi in programma”.

“Sono particolarmente felice – ha aggiunto l’Assessore alla Cultura, Enzo Battarra – che il filo conduttore degli eventi natalizi sarà la figura di Luigi Vanvitelli. Parliamo, infatti, della figura che ha costruito la storia della nostra città e di cui quest’anno celebriamo il 250esimo anniversario della morte.

È molto importante, poi, che quest’anno avremo la possibilità di realizzare un vero e proprio teatro itinerante, che consentirà di coinvolgere l’intera città, con tutti i suoi quartieri, all’interno della programmazione degli eventi natalizi”.