Tutela della bufala mediterranea italiana. Nasce il Comitato Amici della Bufala, conferenza stampa a Grazzanise

Nasce il comitato “Amici della Bufala”  per la tutela della bufala mediterranea

Il Comitato si pone le finalità di tutelare e proteggere la specie dalle malattie infettive, con particolare riferimento alla brucellosi, e di promuovere la cultura, l’economia e il lavoro derivanti dalla bufala mediterranea, una realtà fortemente presente nel territorio della provincia di Caserta.

Il giorno 25 maggio 2021, in piazza borgo appio nel comune di Grazzanise in provincia di Caserta, a partire dalle ore 17:30 si terrà la conferenza stampa di presentazione del comitato “Amici della Bufala”.

Interverrà il primo cittadino del comune di Grazzanise sindaco Enrico Petrella per i saluti iniziali e l’ex direttore dell’istituto zooprofilattico sperimentale di portici – dott. Domenico Fenizia – presidente del comitato.

Saranno oggetto di breve trattazione le gravi problematiche che affliggono la bufala mediterranea, con spunti di carattere scientifico che saranno sottoposti al vaglio delle competenti autorità con l’auspicio di poter dare una risposta concreta alle esigenze di salvaguardia dell’animale.

“Per noi la bufala non fa solo parte di un ciclo produttivo, ma è un essere vivente cui bisogna dar rispetto, ciò nella consapevolezza che fa parte della nostra cultura, essendo motivo di orgoglio del nostro territorio.

Il più grave maltrattamento che possiamo infliggerle è la sua cieca eliminazione”.

Conferenza Stampa Martedì 25 maggio ore 17,30 Piazza Borgo Appio Grazzanise (CE)