Uccide un ciclista investendolo e scappa. La tragedia a San Tammaro

San Tammaro (Caserta) – Ubriaco al volante ferisce un ciclista e poi ne investe un altro, uccidendolo. Il tragico episodio è avvenuto a San Tammaro, nei pressi della Reggia di Carditello. La vittima è il 73enne Antonio T., originario di Casaluce.

Il pirata della strada era in fuga dopo aver colpito un primo ciclista (rimasto lievemente ferito) quando con la sua Fiat Panda ha travolto l’uomo. Dopo l’impatto il 50enne S.D.C. ha perso il controllo del veicolo, che è uscito di strada ed è andato a fuoco. L’uomo è scappato ancora, stavolta a piedi, ma è stato fermato dalla Polizia Stradale ed arrestato con l’accusa di omicidio stradale: il tasso alcolemico del suo sangue era molto superiore ai limiti consentiti dalla legge.