“Ultimo Ballo in Maschera”: tre appuntamenti a dicembre tra Caserta e Maddaloni

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

A Caserta e Maddaloni proseguono gli appuntamenti della kermesse “Ultimo Ballo in Maschera“, ideata e diretta dal Maestro Michele Letizia. Sede dei prossimi eventi saranno a Caserta la Galleria d’Arte Casertanova e a Maddaloni la chiesa di Sant’Alfonso Maria De Liguori.

A Caserta domani sera, venerdì 1° dicembre dalle ore 17, ci sarà la presentazione del libro “Complotto contro Carlo di Borbone, Un giallo del XVIII secolo” di Rosario De Simone. L’appuntamento successivo è in programma sabato 9 dicembre, sempre dalle ore 17, con la presentazione del cd musicale “Good and Evil” del Maestro Massimo Razzano’s Asiul. Seguirà la presentazione del libro “I figli di Akilon. La caduta di Voltaran” di Ivan La Cioppa.

Bruno-Cristillo-Fotografo
simplyweb2024-336
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

Spostandosi a Maddaloni, l’appuntamento è per domenica 3 dicembre dalle ore 17.00 presso la chiesa parrocchia di Sant’Alfonso Maria De’ Liguori in Via Ponte Carolino. L’evento nasce da un’idea del parroco don Matteo Coppola e del Maestro Michele Letizia. La serata prevede la presentazione del libro “Fabbriche, arti e mestieri nel Regno delle Due Sicilie e nell’Antica Terra di lavoro” con la partecipazione degli autori Mariella Giaquinto e Mauro Giaquinto. Vi sarà dunque un Focus con presentazione di una stampa omaggio al dipinto Francisco Javier1623 olio su tela – cm 215,5×343 – di cui fu autore Antoon Van Dick.

Alla serata interverranno don Matteo Coppola (storico dell’arte – scrittore – parroco della chiesa parrocchia di Sant’Alfonso Maria De’ Liguori), Mariella Giaquinto (autrice), Mauro Giaquinto (autore), Giuseppe Vozza (editore), Alfonso Russo (presidente dell’Associazione Culturale La voce dei giovani).

La serata sarà moderata da Rosa Fiorillo (storico dell’Arte). Momenti artico musicali della serata saranno a cura di Anna Rotaniello (flauto traverso) e Giò Sciò (chitarra e voce). Atteso è anche il momento degli esperimenti pittorici a cura delle maestranze Stefania Guiotto, Daniela Colonna e Michail Benois Letizià.