Un Borgo di Libri next: domenica il bilancio e le prospettive per l’anno prossimo

Un Borgo di Libri, Ferraiuolo con Piccolo
SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

«Un Borgo di Libri next: bilanci e prospettive». Domenica alle ore 18:30 a Casertavecchia presso il Boutique Hotel Palazzo dei Vescovi in piazza Duomo si terrà la conferenza stampa di chiusura di Un Borgo di Libri.

La kermesse culturale nata appena cinque anni fa, ideata e diretta da Luigi Ferraiuolo, e promossa e finanziata dall’Amministrazione Comunale. Il futuro è tutto da scrivere e da scoprire, ma lavorando sin da ora saremo in grado di costruire nuove idee.

La rassegna iniziata il 29 agosto e che chiuderà i battenti appunto l’11 settembre, ha visto quest’anno autori di livello nazionale e internazionale, quaranta appuntamenti, con Roberto Saviano, Massimo Bray, il magistrato Alfredo Morvillo, Marco D’Amore, il direttore de «Il Mattino» Francesco de Core; il vice direttore del «Corriere della Sera» Venanzio Postiglione.

E poi gli scrittori Andrea Di Consoli, Antonella Cilento, Piero Sorrentino, Titti Marrone, Peppe Fiore, Vladimiro Bottone, Raffaele Messina, Arianna Melone, la migliore fumettista dell’anno in Europa.

Ospiti come il portavoce della Comunità di Sant’Egidio Roberto Zuccolini, gli attori del collettivo «Nottetempo», Teresa Armato, giornalista e assessore alla Cultura e Turismo a Napoli e tanti altri.

Importante poi il ciclo «Conoscere Caserta» in vista del 250enario di Luigi Vanvitelli, il prossimo anno, perché non si può conoscere Vanvitelli senza conoscere Caserta e contro le gang giovanili, in memoria di Gennaro Leone.

L’avvio di un cammino sulla Juve Caserta dei miracoli con il dialogo tra il presidente Gianfranco Maggiò e il capitano Nando Gentile; le visite guidate al Borgo a cura dei ragazzi della Biblioteca Tifatina, con le letture a cielo aperto di Cinzia Crisci e il ricordo di Pasolini, incontrando comparse e produttori locali del «Decameron» e un poetry slam a Casola, in palazzo Jadevaia, tra Pasolini e Brodskij; un assaggio di arte colta e raffinata a Pozzovetere, a Palazzo del Pozzo, con Dialogue di Maurizio Esposito.