Un’ Estate da Re, presentato il cartellone de La Grande Musica alla Reggia di Caserta

Stefano Bollani e Zubin Metha

Stamane alle 10.30, presso la Regione Campania, nella Sala De Sanctis di Palazzo Santa Lucia a Napoli, é stato presentato il cartellone degli artisti che si esibiranno dal 28 agosto per la quarta edizione di Un’Estate da Re. La Grande Musica alla Reggia di Caserta. La presentazione nel corso di una conferenza stampa.

La Rassegna, lo ricordiamo, si terrà presso l’Aperia del Giardino Inglese del Parco Reale di Caserta dal 28 agosto al 29 settembre 2019.

Alla conferenza sono intervenuti il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Sindaco di Caserta Carlo Marino, il Direttore della Reggia di Caserta Tiziana Maffei, la Sovrintendente del Teatro di San Carlo di Napoli Rosanna Purchia e il Direttore Artistico della manifestazione Antonio Marzullo.

Aperia della Reggia di Caserta

La direzione artistica, insieme al Teatro di San Carlo, con la sua Orchestra e il Balletto, e al Teatro Verdi con la Filarmonica Salernitana, ha saputo mettere a punto un cartellone che chiude in bellezza la stagione estiva dei festival musicali in Campania.

Sei concerti, con nomi internazionali; una proposta che piacerà ai più esigenti appassionati della classica ma anche al pubblico più giovane, con i concerti di Ezio Bosso e David Garrett, vere star “trasversali” seguite da migliaia di fan. Con loro in programma una serata dedicata alla danza, con Pulcinella di Igor Stravinskij nell’interpretazione del Balletto del San Carlo; poi sarà la volta del celebre violinista Julian Rachlin diretto da Alvise Casellati, che ha il merito di essere un grande promotore negli Stati Uniti dell’Opera italiana.

Ci saranno degli abbonamenti speciali: 5 spettacoli al prezzo complessivo di 150 euro (a scelta una delle due date finali). Ma anche singolarmente il costo dei concerti resta contenuto e va da un minimo di 15 € a un massimo di 60 € per le poltronissime di Garrett e Bollani- Mehta.

Punta di diamante della programmazione 2019 del Festival sarà la presenza del Maestro Zubin Mehta, direttore tra i più celebri e celebrati al mondo che, sul podio dell’Orchestra del Teatro San Carlo dirigerà uno tra i pianisti più amati della scena contemporanea: Stefano Bollani. Nelle due serate, che concludono la programmazione di Un’estate da re, i concerti impaginano due programmi differenti.

Si inizia mercoledì 28 agosto con il concerto sinfonico del Maestro Ezio Bosso che dirigerà la Filarmonica di Salerno. Il programma prevede due “Danze ungheresi” di Johannes Brahms, la Sinfonia n. 9 “Dal Nuovo Mondo” di Antonín Dvořák, per concludere con il Bolero di Maurice Ravel.

 

Ezio Bosso

Un’Estate da Re

Il programma

28 AGOSTO | ORE 19.30
EZIO BOSSO
Dirige l’Orchestra Filarmonica del
Teatro Giuseppe Verdi di Salerno

8 SETTEMBRE | ORE 19.30
ALVISE CASELLATI
Dirige l’Orchestra del
Teatro di San Carlo di Napoli
al violino
JULIAN RACHLIN

13 SETTEMBRE | ORE 19.30
PULCINELLA
Corpo di ballo del
Teatro di San Carlo di Napoli

17 SETTEMBRE | ORE 19.30
DAVID GARRETT
Unlimited– Greatest Hits
Live

28 SETTEMBRE | ORE 18.30
ZUBIN METHA
Dirige l’Orchestra del  Teatro di San Carlo di Napoli
al pianoforte
STEFANO BOLLANI

29 SETTEMBRE | ORE 18.30
ZUBIN METHA
Dirige l’Orchestra del  Teatro di San Carlo di Napoli
al pianoforte
STEFANO BOLLANI