Un gruppo di cittadini dona forni e sedie a rotelle ai piccoli degenti del reparto pediatria

Caserta – Ancora una volta la solidarietà e la generosità di un gruppo di commercianti di Caserta hanno prevalso per la seconda donazione all’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Capostipite dell’iniziativa il signor Vincenzo Raucci il quale, coadiuvato dai suoi figli Giuseppe, Massimiliano e Antonio, confrontandosi con i medici del reparto di pediatria del nosocomio, ha voluto coinvolgere chi lo ha desiderato in un commovente gesto di generosità.

Chiesto dunque cosa servisse all’interno del reparto, il gruppo si è attivato immediatamente per farsi autorizzare e comprare quanto serve. Sono stati infatti comprati 2 forni a microonde, 2 sedie a rotelle e 8 telecomandi da destinare all’UOC Pediatria dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano.

Ovviamente, il filantropo Raucci, coinvolgendo alcuni generosi di Caserta, ha unito le forze, e tutti insieme sono riusciti in poco tempo a procurarsi quanto serve per i piccoli degenti. L’iniziativa non poteva che essere accolta con favore da tutti, soprattutto dai dirigenti del reparto pediatrico.

Giovedì 19 luglio alle 19.30 ci sarà  la presentazione degli strumenti comprati presso l’ass. “Il Giardino” sita in via Niccolini a Caserta e una conferenza stampa per parlare di solidarietà: come un semplice gesto può determinare grandi effetti. In fondo, basta un gesto, semplice e se si vuole si può fare. Magari, il gesto della famiglia Raucci potrà essere replicato da tanti altri. A moderare l’evento, al quale saranno presenti dirigenti medici e rappresentanti delle autorità cittadine, ci sarà, per la seconda volta, la giornalista Laura Ferrante.