Un punticino che cambia poco, la Casertana fa 0-0 a Siracusa

Credit Photo Giuseppe Melone (Casertana F.C.)

La Casertana distrutta dagli infortuni esce indenne da un match non facile a Siracusa, e lo fa con un punto che non delude nè soddisfa.

PRIMO TEMPO: Le due squadre non spingono e non creano occasioni, e il primo evento da annotare sul taccuino non è altro che l’ennesimo infortunio per la Casertana, stavolta tocca a Rainone, accompagnato al 25esimo da Alfageme, sostituito da Cigliano. Zito fa partire un destro da centrocampo ed è questa l’unica occasione da segnalare per i falchetti, mentre per Siracusa viene sfiorato il vantaggio al 39esimo di Franco su assist di Palermo.

SECONDO TEMPO:  Secondo tempo ancor più’ spento del primo, e come ormai solito la partita si accende solo sul piano fisico con falli e proteste. Ci prova Romano per la Casertana ma non vede lo specchio della porta e spara addosso a Gomis; da qui è un monologo del Siracusa e la Casertana accetta di difendersi, anche se l’ultima occasione della partita capita sui piedi di Cigliano.

La partita si conclude con uno 0-0 e con pochissime occasioni, e complice anche gli infortuni si limita ad agganciare la Vibonese a 21 punti in attesa delle partite di Monopoli e Potenza.