Un servizio di guardiania privata alla Reggia per combattere i venditori abusivi

Caserta – Rafforzato a partire da oggi 29 giugno il servizio di vigilanza all’interno e nei pressi della Reggia di Caserta. L’obiettivo è quello di contrastare con efficacia, per tutta la stagione estiva, il fenomeno dei venditori abusivi che quotidianamente occupano il sito borbonico tentando di vendere ai turisti guide cartacee e gadget della Reggia.

I vigilanti del monumento e gli agenti delle forze dell’ordine da oggi saranno affiancati da altri uomini che garantiranno un servizio di guardiania privata teso a limitare fortemente l’azione dei venditori abusivi. La decisione è stata presa dopo un incontro tra il direttore della Reggia Mauro Felicori ed il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto.

A dare la notizia su Facebook è stato lo stesso Felicori: “Informo che, con l’accordo del Prefetto di Caserta, da domani venerdì 29 giugno e almeno fino a domenica 30 settembre 2018, la Reggia si avvarrà di un servizio di guardiania privata per contrastare più efficacemente i venditori abusivi, in raccordo e collaborazione con le forze dell’ordine e la vigilanza della Reggia. Questo potenziamento si svolgerà ogni venerdì, sabato e domenica e nei giorni di Ferragosto”.

Loading...