Un uomo di Caserta trovato morto nel Parco del Vesuvio. Era uscito per cercare asparagi

È accaduto ieri, martedì 20 aprile. Il ritrovamento all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio. L’uomo, un sessantenne della provincia di Caserta m, era uscito per cercare asparagi in zona collinare ma non ha più dato notizie di sé.

L’allarme già nel pomeriggio quando i familiari hanno cercato di rintracciarlo senza successo e hanno quindi pensato di allertare i soccorsi.

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania, il CNSAS è stato allertato necessariamente per la tipologia di territorio da sondare. Nel tardo pomeriggio i tecnici hanno immediatamente cominciato le ricerche raggiungendo l’area di Massa di Somma indicata come luogo probabile in cui concentrarsi, in particolare nelle adiacenze della località Capriccio.

Qualche ora dopo è stato ritrovato il corpo dell’uomo, il 118 ne ha potuto constatare la morte. Ancora non sono chiari i motivi del decesso, se un malore o un incidente. Sul luogo della tragedia le autorità con il medico legale per chiarire le dinamiche del fatto.