Un’Estate da RE 2023 alla Reggia di Caserta con Zucchero Fornaciari, Roberto Bolle e Placido Domingo

GIORDANI
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Zucchero “Sugar” Fornaciari, Roberto Bolle, Placido Domingo e altri grandi ospiti internazionali protagonisti della rassegna musicale dal 13 luglio al 3 agosto

Spettacolo inaugurale in live streaming dedicato alle Celebrazioni Vanvitelliane e a Franco Zeffirelli

Duecentocinquantesimo anniversario della morte di Luigi Vanvitelli. Centenario della nascita di Franco Zeffirelli. La grande musica alla Reggia di Caserta con l’VIII edizione di un’Estate da Re.

LORETOBAN1
LORETOBAN1
previous arrow
next arrow

Questa mattina, mercoledì 31 maggio, alle ore 12.00, nella sala “De Sanctis” di Palazzo Santa Lucia, a Napoli (sede della Regione Campania), si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della VIII edizione di Un’Estate da RE. La grande musica alla Reggia di Caserta, rassegna programmata e finanziata dalla Regione Campania (fondi POC 2014-2020), organizzata e promossa dalla Scabec, in collaborazione con il Ministero della Cultura, la Direzione della Reggia di Caserta, il Comune di Caserta e il Teatro Municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno.

Sono intervenuti:

  • Vincenzo De Luca – Presidente della Regione Campania
  • Carlo Marino – Sindaco di Caserta
  • Tiziana Maffei  Direttore della Reggia di Caserta
  • Antonio Marzullo  Direttore artistico di Un’Estate da RE
Tiziana Maffei, Carlo Marino, Vincenzo De Luca
Tiziana Maffei, Carlo Marino, Vincenzo De Luca

La rassegna è organizzata e promossa dalla Scabec, la società in house della Regione Campania, e si è avvalsa negli anni della collaborazione del Teatro di San Carlo di Napoli e del Teatro Municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno.

Nata dall’idea del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel 2016 di creare un evento che promuovesse allo stesso tempo sia la Reggia come monumento da valorizzare sia le eccellenze musicali presenti in Campania, Un’Estate da Re. La grande musica alla Reggia di Caserta oggi è diventato un appuntamento fisso nella stagione estiva, di grande richiamo anche turistico, grazie ad una programmazione di altissimo profilo e alla location di grande fascino: il meraviglioso emiciclo sotto le stelle dell’Aperia, situato nella parte alta del parco reale, incastonato nel Giardino Inglese e restaurato anno dopo anno proprio grazie al festival.

Artisti di fama internazionale, grande musica e il meglio della danza in una residenza reale tra le più importanti al mondo: sono gli ingredienti che rendono unica Un’Estate da RE, la kermesse giunta alla VIII edizione in programma dal 13 luglio al 3 agosto alla Reggia di Caserta.

Zucchero “Sugar” Fornaciari, Roberto Bolle e Placido Domingo sono i principali protagonisti di un cartellone suddiviso in quattro straordinari appuntamenti a prezzi contenuti nei cortili del Palazzo Reale (circa 3000 posti a sedere) e uno spettacolo speciale, quello inaugurale, dedicato all’architetto Luigi Vanvitelli e a Franco Zeffirelli, in live streaming dall’incantevole Cappella Palatina.

Un cartellone che ha inoltre in serbo diverse sorprese e che, anche quest’anno, promette di rendere indimenticabile l’estate per le migliaia di spettatori che da tutta Italia giungeranno a Caserta: appassionati di musica leggera, di opera e danza che potranno ammirare la bellezza del Palazzo Reale attraverso speciali visite guidate, nell’anno delle Celebrazioni Vanvitelliane (1773-2023).

Programmata e finanziata dalla Regione Campania (fondi POC 2014-2020),organizzata e promossa dalla Scabec – società regionale per la valorizzazione dei beni culturali – in collaborazione con il Ministero della Cultura, la Direzione della Reggia di Caserta, il Comune di Caserta e il Teatro Municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno, la rassegna si avvale della direzione artistica del Maestro Antonio Marzullo.

Si inizia il 13 luglio con uno spettacolo suggestivo e originale: Vanvitelli all’opera, un’intervista molto musicale (e poco possibile) al grande architetto interpretato da Mariano Rigillo, con Enzo Salomone nelle vesti di Franco Zeffirelli intervistatore.

Il testo di Stefano Valanzuolo si avvale delle revisioni e scelte musicali di Eugenio Ottieri, che selezionano negli ascolti proposti le grandi passioni musicali dell’illustre architetto nella Napoli dei suoi anni.

Nel 250°anniversario della morte di Luigi Vanvitelli e nel centenario della nascita di Franco Zeffirelli si omaggiano i due artisti nello stile delle famose “interviste impossibili” radiofoniche, legate al fascino e al mestiere di scrittori illustri. In scena l’Orchestra Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Salerno diretta da Giuseppe Galiano e le voci soliste di Bruno De Simone (baritono), Angelo Giordano (sopranista). Lorenzo Martelli (tenore) e Marilena Ruta (soprano).

L’evento sarà trasmesso in live streaming sui canali social di Un’Estate da RE della Regione Campania e della Reggia di Caserta, sull’Ecosistema digitale per la cultura della Regione Campania (cultura.regione.campania.it).

PROGRAMMA “Un’estate da Re. La grande Musica alla Reggia di Caserta”

BIGLIETTI e PROMOZIONI
I biglietti per gli spettacoli della VIII edizione di Un’Estate da Re saranno in vendita dalle ore 12.00 dell’8 giugno sul sito www.unestatedare.it.

Giovedì 13 luglio, ore 21.00 – Coppella Palatina
Vanvitelli all’opera
Ingresso solo su invito e in live streaming

Sabato 22 luglio, ore 21.00 – Cortile della Reggia di Caserta
Roberto Bolle and Friends
Biglietto unico 30 €

Lunedì 24 e martedì 25 luglio, are 21.00 – Cortile della Reggia di Caserta
Zucchero “Sugar” Fornaciari
Biglietto unico 30 €

Giovedì 3 agosto, ore 21.00 – Cortile della Reggia di Caserta
Placido Domingo. La notte delle stelle
Biglietto unico 30 €

Un’Estate da RE + Campania Artecard
In abbinamento al biglietto per gli spettacoli sarà possibile acquistare a un prezzo speciale (20 € per la versione ordinaria e 10 (per quella under 25) l’Artecard 365 lite, il pass a tiratura limitata promosso da campania artecard che offre l’opportunità di visitare 34 luoghi della cultura della Campania, tra cui la Reggia di Caserta, il Museo Archeologico di Napoli, i parchi archeologici di Pompei, Ercolano e Paestum. lnfo su www.campaniartecard.it.

Reggia Speciale – Un’estate da RE
I possessori del biglietto di uno degli spettacoli di Un’Estate da RE avranno diritto all’ingresso a un prezzo agevolato ed esclusivo alla Reggia di Caserta, nel periodo compreso tra il 20 luglio e il 5 agosto. lnfo su www.unestatedare.it.

Nello stile delle famose “interviste impossibili” radiofoniche, legate al fascino e al mestiere di scrittori illustri, in questo inedito racconto per voci (recìtanti, cantanti) e orchestra, si immagina l’incontro surreale tra Luigi Vanvitelli e Franco Zeffirelli, artisti di epoche diverse uniti, in questo caso, dalla passione per il bello e per il teatro musicale.

Sollecitato in maniera arguta e stimolato al confronto “impossibile”, il nostro Vanvitelli, rievocato negli spazi sontuosi della Reggia di Caserta, scambierà col suo “intervistatore” osservazioni, pettegolezzi, idee sui legami intriganti che collegano musica, scena e architettura, regalando aneddoti e notizie su un periodo storico rigoglioso.

Il tutto su uno sfondo sonoro reso pertinente e affascinante dalla riproposta di brani a tema, riconducibili ad autori e titoli legati alla cultura musicale di matrice napoletana. L’obiettivo dello spettacolo è quello di offrire al pubblico, in una dimensione teatrale,
il ritratto di un architetto visionario e geniale quale fu Vanvitelli, invitando nello stesso tempo a una riflessione sulla sana e infinita vocazione al melodramma del nostro Paese.