Unicef Caserta, patto di collaborazione per gli alunni con disabilità contro ogni forma di bullismo

DISABILITà
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

 “Circa il 38% degli alunni disabili subisce forme di violenza”.

Promuovere la collaborazione tra istituzioni e associazioni per favorire l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità e il contrasto a tutte le forme di bullismo.

Questo l’obiettivo del PATTO DI COLLABORAZIONEl’ firmato ieri a Napoli tra il garante dei Disabili, il consiglio regionale della Campania, la direzione dell’ufficio scolastico regionale e l’Unicef, con la presidente di Unicef Campania Emilia Narciso.

glp-auto-336x280
lisandro

Un’intesa quella firmata nella sala Nassirya del Consiglio regionale che parte da un dato allarmante, spiega il Garante dei disabili, Paolo Colombo, “circa il 38% degli alunni disabili subisce forme di violenza.

Quali saranno gli effetti dell’accordo siglato, lo hanno spiegato il presidente del Consiglio regionale, Gennaro Oliviero e il direttore dell’ufficio scolastico regionale, Ettore Acerra e la Presidente Unicef Caserta , prof Rosalia Pannitti , dove l’iniziativa prenderà avvio a partire da due Comuni della Provincia e da Scuola Amiche Unicef.