Universiade a Caserta, il lancio ufficiale della manifestazione nel capoluogo di Terra di Lavoro

Il Sindaco Carlo Marino con la t-shirt dell'Universiade

Ieri pomeriggio al PalaVignola di viale Lamberti, in occasione della partita di pallavolo femminile di serie A2 Volalto 2.0 Caserta – Cus Torino le atlete di entrambe le squadre, gli arbitri e il sindaco Carlo Marino sono scesi in campo in campo indossando la maglietta ufficiale dell’Universiade e gadget distribuiti al pubblico del Palazzetto dello Sport.

Lo speaker del PalaVignola ha letto anche un messaggio per invitare il pubblico a prendere parte al più grande avvenimento sportivo multidisciplinare, secondo solo alle Olimpiadi.

In Terra di Lavoro oltre alle gare di pallanuoto maschile, agli allenamenti di calcio e di basket, si svolgerà la finale del tiro con l’arco nella piazza Carlo III antistante la Reggia: 1600 atleti universitari di tutto il mondo saranno a Caserta dal 3 al 14 luglio.

La designazione di Caserta tra le sedi della Universiade estiva 2019 rappresenta non solo un successo, ma anche una straordinaria opportunità per la città e per l’intera provincia. Sarà un’occasione per promuovere in tutto il mondo i valori, le ricchezze e le eccellenze di Terra di Lavoro e per rilanciare un’immagine di terra di cultura e di sport.