“Uno sguardo alle stelle dai Ponti della Valle”, venerdì 6 settembre visite guidate e osservazione astronomica nel sito Unesco

Una serata con il naso all’insù nella suggestiva cornice dei Ponti della Valle.

Venerdì, 6 settembre, dalle 19.30 alle 23.30, l’Acquedotto carolino sarà lo splendido scenario dell’evento “Uno sguardo alle stelle dai Ponti della Valle”. Una serata all’insegna dell’osservazione astronomica nel corso della quale sarà possibile anche effettuare visite guidate e gustare street food.

L’evento è organizzato dalla Reggia di Caserta, in collaborazione con il Comune di Valle di Maddaloni, la Pro Loco Valle e l’AstroUMAC – Unione Maddalonese Amici del Cielo.

L’Acquedotto carolino, che con la Reggia di Caserta e il complesso industriale di San Leucio è parte del Complesso monumentale vanvitelliano inserito dal 1997 dall’Unesco nella World Heritage List, fu voluto da Carlo di Borbone per alimentare i giochi d’acqua del Parco di Palazzo reale e per soddisfare le esigenze della corte e della città. Il tracciato si snoda, per lo più interrato, per una lunghezza di 38 km. La struttura si staglia in tutta la sua maestosità per una altezza di 95 metri proprio nel passaggio sui Ponti della Valle a Valle di Maddaloni.

L’appuntamento, venerdì, è per le 19.30 nel piazzale antistante i Ponti della Valle. Saranno organizzati dei gruppi presso l’info-point e il personale dell’ufficio Parco ed Acquedotto Carolino della Reggia di Caserta guiderà i visitatori fino al camminamento superiore.

Verranno illustrate ai partecipanti le caratteristiche salienti e le curiosità di un’opera di ingegneria idraulica unica al mondo. La visita guidata terminerà prima del camminamento superiore dove l’Associazione UMAC di Maddaloni mostrerà un breve filmato sulla volta celeste ed i pianeti. Sarà, quindi, possibile l’osservazione astronomica diretta con i telescopi messi a disposizione dagli astrofili maddalonesi.

Si consigliano abbigliamento comodo e scarpe basse.​