Va al bar Thaiti e lancia due coltelli da cucina contro l’ex marito: arrestata una donna di Caserta

La scorsa notte a Caserta i carabinieri della sezione radiomobile del locale Comando Compagnia hanno tratto in arresto per minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere, A.N., classe ’81, del posto.

La donna, in evidente stato di ebrezza alcolica, si è recata  presso un il bar ubicato in via Settembrini, a Caserta, dove ha minacciato di morte il 45enne suo ex marito (in atto sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex moglie) lanciandogli contro due coltelli da cucina con lama rispettivamente di 13 cm e 20 cm, senza colpirlo.  L’arrestata verrà giudicata con rito direttissimo.