Vaccini: prime dosi vicine alle 618mila somministrazioni. L’Asl Caserta rafforza la campagna di sensibilizzazione

Dal 16 agosto i giovani tra 12 e 18 anni potranno vaccinarsi anche senza prenotazioni.

La Campagna vaccinale in provincia di Caserta non si arresta, anzi dopo l’apertura dei centri hub senza prenotazione dislocati in più punti del territorio provinciale e con la spinta dei giovani in fila per le ultime somministrazioni pro green pas ecco che i numeri diventano sempre più importanti.

Intanto l’Asl Caserta in collaborazione con il Liceo Alessandro Manzoni di Caserta, i medici, gli infermieri e i volontari del centro Hub di Marcianise e la Brigata Bersaglieri Garibaldi di Caserta rafforza la campagna di sensibilizzazione con un video grazie anche alla partecipazione spontanea di alcuni “amici”, Marco Barbato, Viola Santoro e Albino Fedele. Di seguito:

E quest’oggi, il monitoraggio delle vaccinazioni in Terra di Lavoro aggiornato alle ore 17:11 raggiunge quota 617780 per il totale Prime dosi
Totale Seconde dosi 535766
Suddivisione per fascia d’età
Ultraottantenni: 40454
[70-79]: 67501
[60-69]: 87629
[50-59]: 109519
di cui Pazienti Fragili 101423

Ricordiamo che su decisione del Commissario Figliuolo, dal 16 agosto i giovani tra 12 e 18 anni potranno vaccinarsi anche senza prenotazioni.