A Vairano Patenora un corso per scoprire il mondo dell’apicoltura

Vairano Patenora (Caserta) – “Abbiamo bisogno di contadini, di poeti, di gente che sa fare il pane, di gente che ama gli alberi e riconosce il vento […]”. A sostenerlo è Franco Mario Arminio, poeta, scrittore e regista italiano, autodefinitosi “paesologo”. Nulla di più giusto data la società un po’ distratta da altro di oggi. Lo credono bene gli apicoltori del Gruppo Paritetico VolAPE che per il 2018 sostengono che questa società abbia bisogno anche e soprattutto di apicoltori.

Sono ufficialmente aperte, infatti, le iscrizioni al “Corso per diventare Apicoltore” che unisce Campania e Molise. Due sono, infatti, le sezioni in programma: sezione A, che prevederà lezioni a Vairano Patenora (Caserta) e la sezione B, per la quale il riferimento sarà Campobasso. Le lezioni della sezione casertana si terranno presso la sede di via Copernico a Vairano Patenora dell’ormai noto CoNaProA (Consorzio Nazionale Produttori Apistici). Responsabile didattico del corso sarà Antonio De Cristofaro, ordinario di entomologia e direttore vicario del Dipartimento di Agraria Alimenti Ambiente dell’Unimol (Università degli Studi del Molise).

“Impara a fare l’apicoltore, da chi sa fare l’apicoltore”. Questo è lo slogan ormai collaudato della squadra di apicoltori esperti che affiancheranno uno staff didattico-scientifico di tutto rispetto. Obiettivo del corso sarà quello di trasformare la passione per la api in un’attività, come è già accaduto, negli anni passati, a decine di appassionati che sono diventati apicoltori.