Vanvitelli sotto le Stelle, a Caserta al via il cinema all’aperto voluto da Confcommercio

(da sinistra a destra) Gianni Genovese, Carlo Marino, Lucio Sindaco, Anna Campanile, Emiliano Casale, Tiziana Petrillo

Questa mattina presso la Sala Giunta del Palazzo di Città la conferenza stampa per presentare Vanvitelli sotto le Stelle, il programma di cinema gratuito e all’aperto in programma Piazza Vanvitelli dal 3 agosto al 14 settembre, voluto dalla Confocommercio e patrocinato da Comune di Caserta e Provincia di Caserta.

Alla presentazione dell’evento erano presenti il sindaco Carlo Marino, gli assessori Emiliano Casale e Tiziana Petrillo, il presidente di Confcommercio Caserta, Lucio Sindaco, Anna Campanile direttore marketing di MD (main sponsor della manifestazione), Mimmo Quaranta di Vanessa Sound, Marta Valentino ufficio stampa MD,  Gianni Genovese responsabile eventi di Confcommercio Caserta.

—-
Il progetto Cinema all’aperto – ha precisato Gianni Genovese – organizzato in piazza Vanvitelli è stato pensato per rendere più attraente e piacevole il centro storico della città e animare le serate di shopping in città nei mesi di agosto e settembre. Prevede la proiezione di sette pellicole leggere ma d’impatto popolare che serviranno anche ad invogliare le persone ad uscire di casa, riempiendo il centro, a dare spazio e visibilità alle imprese che già sostengono l’economia territoriale“.

La Rassegna si chiama “Vanvitelli sotto le Stelle” e avrà luogo tutti i sabati dal 3 agosto al 14 settembre. Alle ore 20.30,al calare delle luci, partirà la proiezione.

Il Programma di
Vanvitelli sotto le Stelle

3 Agosto  – “Ti presento Sofia”
10 Agosto  – “L’agenzia dei Bugiardi”
17 Agosto  – “Un Nemico che ti vuole Bene”
24 Agosto  – “La Befana vien di Notte”
31 Agosto  – “Scappo a Casa”
7 Settembre – “C’è Tempo”
14 Settembre – “Bentornato Presidente”

“Prende il via – ha dichiarato il sindaco Carlo Marino – un significativo modello di collaborazione con un’associazione del comparto commerciale che può sicuramente contribuire alla valorizzazione dell’intera città. La sinergia avviata è infatti utile alla ripresa delle iniziative commerciali ma anche alla più ampia fruizione delle iniziative che il Comune mette in atto per migliorare la qualità della vita in città”.