“Vanvitelli sotto le stelle”, sabato 8 agosto a Caserta il secondo appuntamento con il film “Il Regno”

Sabato 8 agosto alle ore 20,30 a Caserta nuovo appuntamento con ‘Vanvitelli sotto le stelle‘, la rassegna cinematografica gratuita all’aperto ideata da Confcommercio.
Il film di questa settimana è ‘Il Regno‘, una commedia brillante e divertente, che strizza l’occhio all’attualità (fra i temi affrontati ci sono l’accoglienza degli stranieri e il sovranismo) – raccontandola con toni grotteschi e tragicomici – e omaggia pellicole come ‘Non ci resta che piangere’ e ‘L’armata Brancaleone’.

Il Medioevo – recita infatti il sottotitolo del film – non è mai stato così vicino. Opera prima del regista Francesco Fanuele, che sarà in piazza per rispondere alle domande degli spettatori, ‘Il Regno’ ha per protagonisti Stefano Fresi, Silvia D’Amico e Max Tortora.

In apertura i saluti istituzionali del presidente provinciale di Confcommercio Caserta, Lucio Sindaco, e dell’assessore comunale agli eventi, Emiliano Casale. Patrocinata dal Comune di Caserta e giunta quest’anno alla seconda edizione, ‘Vanvitelli sotto le stelle’ proseguirà ogni sabato fino al 12 settembre.

Questa rassegna cinematografica – fa notare Anna Campanile, dirigente del settore comunicazione della MD Spa, main sponsor dell’iniziativa – riveste una grande valenza sociale che ben si coniuga con lo spirito e i valori di solidarietà della MD, da sempre impegnata in prima linea sul territorio per offrire prodotti di qualità ad un prezzo conveniente e un servizio attento e curato alla collettività“.

Siamo lieti di partecipare a questo evento di cultura e socialità al fianco di Confcommercio – è il commento di Fulvio Tizzano, Direttore vendite Gi Group Agenzia per il Lavoro e partner della rassegna – per diffondere, insieme, un messaggio di positività e fiducia nella splendida cornice di Caserta. Siamo certi che ‘Vanvitelli sotto le stelle’ sarà in grado di donare agli spettatori momenti di leggerezza e spensieratezza dei quali abbiamo tutti tanto bisogno in questo anno così speciale“.

La trama

Alla morte del padre, il quarantenne Giacomo viene convocato dall’avvocato Sanna per presenziare all’apertura del testamento. Il padre di Giacomo ha abbandonato lui e sua madre trent’anni prima, ma la sorpresa più grande è che nei trent’anni successivi l’uomo ha vissuto in un regno fermo all’anno Mille del quale si è autoproclamato sovrano assoluto. Un regno ai margini della via Salaria in cui la gente si veste e parla ancora come nel Medioevo, dove ogni forma di modernità è bandita e l’economia si basa esclusivamente sul baratto. Quando Giacomo si presenta all’indirizzo fornito dall’avvocato entra in questo luogo fuori dal tempo e scopre di essere l’erede al trono. Accetterà questa sfida e questa responsabilità?

Il trailer

 Prossimi appuntamenti

15 agosto “Odio l’estate” di Massimo Venier;
22 agosto “Figli” – Ospite il regista Giuseppe Bonito;
29 agosto “Rosa pietra stella” – Ospiti il regista Marcello Sannino ed il cast;
5 settembre “Il ladro di Cardellini” – Ospiti il regista Carlo Luglio ed il cast;
12 settembre “Il grande passo” – Ospite il regista Antonio Padoan.