Variante Anas di Caserta, tentativi di rapina agli automobilisti con il pericoloso metodo della sassaiola

Nuovo tentativo di rapina oggi sulla Variante Anas con in metodo della “sassaiola”. La segnalazione, purtroppo non la prima riguardo episodi simili, è partita direttamente dalla vittima ed è stata pubblicata sul gruppo Facebook “Ciòchevedoincittà – Caserta“.

La dinamica è molto semplice e sempre uguale: i malintenzionati lanciano sulle auto in transito sulla Variante delle pietre al fine di indurre gli automobilisti a fermarsi per controllare i danni alla propria vettura, a quel punto scatta la rapina.

Nell’episodio di oggi, avvenuto in direzioni Maddaloni all’altezza delle telecamere di controllo, l’automobilista non è caduto nella trappola ed ha proseguito fino a fermarsi lontano dalla zona dell’accaduto, costatando (per fortuna) soltanto una scheggiatura al parabrezza.

Naturalmente, attacchi di questo genere costituiscono un potenziale pericolo anche per il rischio di incidenti. Agli automobilisti in transito sulla Variante Anas si raccomanda la massima cautela, di non fermarsi assolutamente se la propria auto viene colpita da un oggetto e di allertare immediatamente le forze dell’ordine.

Loading...