Vasta operazione antidroga congiunta tra la provincia di Caserta, Salerno e Teramo

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Impiegati oltre 100 uomini e 40 mezzi a supporto

Nelle prime ore della mattinata odierna, nel comune di Castel Volturno (CE) e in altri centri delle province di Caserta, Salerno e Teramo, i Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, supportati da assetti specialistici dell’Arma, stanno dando esecuzione a una misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE), su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di persone, anche extracomunitarie, ritenute responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti.

Contestualmente i militari dell’Arma stanno eseguendo mirate perquisizioni presso alcune strutture situate nel comune di Castel Volturno.

glp-auto-336x280
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

I numeri dell’operazione: 100 uomini, 40 mezzi, 20 militari di supporto delle squadre speciali sos, 4 unità cinofile per la ricerca di stupefacenti, armi ed esplosivi.
Inoltre, 13 misure cautelari, 2 arresti in flagranza eseguiti nel corso delle perquisizioni di questa notte e oltre 500 grammi di stupefacenti sequestrati

Lo stupefacente sequestrato: cocaina, eroina e hashisc
i cani impiegati sono 4, rispettivamente:
2 antidroga (Axel e Attila);
2 ricerca armi ed esplosivi (Ave e Athos).

Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa odierne presso la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere in cui interverranno il procuratore il Col Scarso, ufficiali e militari che hanno partecipato all’operazione