“Vespagiro 2019 – Alvignano nel Mondo”: James Senese e altre sorprese in programma

Per saperne di più sul “Vespagiro 2019 – Alvignano nel Mondo” bisognerà aspettare lunedì 3 giugno quando, alle 17.30 nella sala consiliare del Municipio di Alvignano, saranno resi noti i dettagli della kermesse che, quest’anno partirà con l’incontro con i giornalisti per concludersi con il raduno domenica 9 giugno.

Il tutto grazie ad un finanziamento regionale ottenuto dall’Amministrazione Comunale nell’ambito del POC Campania 2014/2020.

Eventi, attrazioni, idee, ospiti vedranno il Vespa Club di corso Umberto I in sinergia con il Comune e altre associazioni del posto per rendere ancora più entusiasmante e coinvolgente una manifestazione che lo scorso anno ha raccolto in piazza Notarpaoli più di 1000 vespe e tantissimi curiosi. Saranno rivelate novità e sorprese, tra queste l’ospite d’eccezione, la leggenda vivente della musica partenopea, James Senese che sabato 8 giugno alle ore 21 in pieno centro cittadino allieterà gli appassionati del Vespagiro e non solo, con il suo sound straordinario e coinvolgente. Classe 1945, è uno degli autori più importanti del NeapolitanSound – una miscela di jazz, funk, blues e tradizione napoletana. Non dimentichiamo che nella band Napoli Centrale fondata nel 1975 da James Senese e Franco Del Prete militò per qualche tempo un giovanissimo Pino Daniele.

Illustreranno i dettagli organizzativi e attrattivi dell’edizione 2019 di Alvignano nel Mondo – Vespagiro 2019 il sindaco Angelo Francesco Marcucci, il direttivo del Vespa Club Alvignanese, delegati delle associazioni Borgo San Mauro e Archeoclub e il direttore artistico Elena Severino. Sarà presente anche Ferdinando Chianese, Commissario del Registro Storico Vespa e Presidente del Vespa Club Napoli. Incontro dedicato ai giornalisti e agli operatori del settore ma aperto alla cittadinanza. Seguirà un aperitivo.