Viaggio nella cultura e nella musica napoletana, domani l’evento online del progetto Allenarsi alla Felicità

Caserta – Un Viaggio tra cultura, musica e tradizione è questo il titolo della prossima iniziativa del progetto Allenarsi alla Felicità – che si terrà domani alle 18.15 – realizzato dai Gruppi di Volontariato Vincenziano della Campania e dall’Auser Caserta e finanziato dalla Regione Campania.

Il percorso virtuale nella Napoli di ieri e di oggi è dedicato principalmente agli anziani residenti nelle case di riposo – ma, contemporaneamente, aperto a tutti – offrendo l’occasione per una visita guidata simulata non solo nei luoghi ma nelle magiche atmosfere e tradizioni del capoluogo campano.

L’evento – che sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook Gruppi volontariato Vincenziano Regione Campania – risponde alle necessità dettate dalla situazione pandemica e si pone l’obiettivo di animare e coinvolgere gli anziani, rendendoli protagonisti a distanza di un viaggio nella propria memoria, stimolati dalle più belle canzoni del repertorio classico napoletano.

Saranno collegati in remoto sia gli ospiti delle residenze interessate dal progetto Allenarsi alla Felicità – Villa Oscar, Amica Life House le due strutture di Casa Nonna Anna – sia chiunque voglia partecipare a questa particolare modalità di animazione ed arricchimento degli anziani.

Ad introdurre l’evento ci sarà Lidia De Lucia – presidente regionale campana dei Gruppi di Volontariato Vincenziano – e Rosa Maria Clemente – presidente Auser Caserta – mentre il percorso video sarà guidato dagli operatori del progetto, il soprano Raffaella Maione, il baritono Luciano Conte, il contralto Emma Alterio, l’attore e regista Alessandro Nicola Tebano, la psicologa Angela Cecere, la counselor e musicoterapista Ida Roccasalva e la segretaria del progetto Adele Corrente.