Il video degli studenti del Liceo Musicale dell’Istituto “Terra di Lavoro” in memoria delle vittime delle mafie

Emilia Nocerino
Emilia Nocerino, dirigente scolastico del Liceo-Tecnico Terra di Lavoro
In occasione della XXVI Giornata della memoria e dell’ impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, gli allievi del Liceo Musicale dell’Istituto “Terra di Lavoro” di cui è preside Emilia Nocerino, hanno realizzato un video per la commemorazione delle vittime delle mafie eseguendo il Canone di Johann Pachebel, armonie evocative e melodie profonde che si intrecciano fino ad elevarsi alla necessità della liberazione, per non dimenticare.
Con questo lavoro gli  allievi hanno voluto ricordare tutte le vittime innocenti delle mafie e delle stragi, quelli di cui conosciamo le storie e quelli di cui sappiamo solo il nome e i tanti dei quali non abbiamo ancora conoscenze.
Durante l’esibizione, nel video scorrono tutti i nomi delle vittime dal 1878 fino ad oggi. Il brano di Pachbell è stato eseguito da Pietro Amoruso, Domenico Bencivenga e Luigi Sellitto (flauti), Francesco Arlì, Amerigo Dello Russo e  Vincenzo Pellegrino (violini) Guido Agostino Serra ( Violoncello) e Danilo Giaquinto ( pianoforte), allievi coordinati dai docenti Carlo Feola, Giacomo Mirra, Rocco Roggia e Ugo Savino D’Alterio.
Il montaggio audio è stato curato dal prof. Carlo Feola e il montaggio video è stato realizzato a cura degli allievi dell’Indirizzo Grafica e Comunicazione.