Viene infilzato all’addome da una bufala nella sua azienda agricola

Il titolare di un caseificio stamattina è stato ferito da una bufala mentre la lavava. Pasquale Abbate di 47 anni, è stato infilzato dall’animale nella sua azienda agricola, nei pressi di Capua,  dove l’imprenditore tiene le bufale che alleva per la raccolta del latte per realizzare la mozzarella.

La situazione è parsa subito grave: l’uomo è stato ricoverato all’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Il duro colpo subito avrebbe procurato seri traumi alla zona addominale dell’Abbate. La prognosi è tuttora riservata.