Villa Giaquinto, parte la raccolta fondi per aggiustare la Giostra Galeone

Il Comitato Per Villa Giaquinto lancia la raccolta fondi per riqualificare la giostra galeone della villetta. “In attesa di conoscere le intenzioni progettuali dei 300mila in arrivo dal PNRR per la Villa e di avviare la richiesta coprogettazione, abbiamo bisogno di riqualificare la giostra gelone, una delle meno fruibili del parco”, è l’annuncio degli attivisti del parco.

“Dona anche tu e sostieni l’iniziativa del Comitato e dei genitori dei bimbi del parco”.

Si può donare:
su Paypal a questo link: https://www.paypal.me/villagiaquinto
con versamento bancario IBAN IT80V0306909606100000170648 intestato a Comitato per Villa Giaquinto causale “Ripristino galeone”.
L’obiettivo è di 300 euro

Solo pochi giorni fa la riparazione della giostrina Drago. I falegnami hanno completamente rifatto la scala per rendere la giostrina sicura per i bambini che la utilizzano.

Sono stati proprio i genitori che hanno raccolto i fondi per la riqualificazione.

La settimana scorsa è arrivato l’annuncio da parte del Comune di Caserta, attraverso un comunicato del Sindaco Marino, dell’ammissione di moltissimi progetti per la riqualificazione di alcune aree di Caserta tra cui Villa Giaquinto. Si tratta di oltre 300mila euro, per uno dei parchi più centrali di Caserta che necessita di investimenti cospicui per la sua totale rigenerazione.

Finora le attività di riqualificazione sono sempre state limitate alle piccole capacità economiche del Comitato e degli avventori della Villa, adesso si può pensare ad profondo lavoro di restauro e ristrutturazione per permettere agli abitanti di frequentarla in sicurezza.