Villaggio dei Ragazzi: il Vescovo Lagnese celebra la Messa prenatalizia nel segno di una tradizione consolidata

termotecnica-2023
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

Anche per il 2023 si è rinnovata nella sala Chollet del Villaggio dei Ragazzi la tradizionale Messa prenatalizia per gli studenti dell’Ente socio – assistenziale, educativo e formativo maddalonese a controllo regionale.

Il Rito liturgico della grande solennità per il mondo cristiano, che celebra la nascita del figlio di Dio, Gesù, che si fece uomo per redimere l’umanità dal peccato, è stato officiato da Mons. Pietro Lagnese, Vescovo di Caserta e Arcivescovo di Capua, e concelebrato da Don Leonardo Cuccurullo della Chiesa dell’Annunziata in Maddaloni e da Don Antonio Traviso della parrocchia di Santa Margherita.

lapagliara
GPL-AUTO
previous arrow
next arrow

Per gli studenti è stata questa l’occasione per prepararsi comunitariamente ad accogliere la venuta nel mondo di nostro Signore, per pregare insieme e per vivere nel migliore dei modi gli ultimi giorni del tempo di Avvento. Nei giorni prima della celebrazione, i Padri Carmelitani Scalzi sono stati presenti e disponibili a confessare quanti lo hanno voluto.

La liturgia è stata allietata dal coro “Villaggio dei Ragazzi”, diretto dal docente di religione Pietro Dubinin. Presente l’avv. Antonio Caradonna, Commissario Straordinario della Fondazione e l’ing. Giusto Nardi, Coordinatore scolastico delle Scuole annesse, i docenti tutti, una nutrita delegazione di personale amministrativo e un folto gruppo di ex allievi.

Emozionanti, tra gli altri, sono stati i momenti in cui la vasta platea ha recitato a voce alta la “Preghiera del Villaggio” e la preghiera dei fedeli, che gli studenti hanno declinato nelle diverse lingue (inglese, tedesco, russo, arabo, spagnolo, cinese e francese) studiate alla Fondazione.

“Date un senso alto alla vostra vita, sappiate di non essere soli e riconoscetevi sempre come figli amati dal Signore”: questo il messaggio che il Vescovo Lagnese ha voluto dare a tutta la Comunità del “Villaggio”, concentrata verso il tempo intenso di preparazione al Santo Natale.

Per l’occasione, invece, il Commissario Caradonna ha ringraziato il Vescovo celebrante per la sua presenza, a testimonianza di quanto grande sia la sua vicinanza al Villaggio. Ha, poi, rivolto un affettuoso augurio di buon Natale a studenti, famiglie e personale dell’Opera maddalonese.