Violenza in famiglia, arrestato dagli uomini dell’Arma, picchiava la compagna

Castel Volturno – I Carabinieri del locale Comando Stazione, ieri pomeriggio, 21 marzo, hanno tratto in arresto, per lesioni e maltrattamenti in famiglia, un  42enne italiano, di Pinetamare, già sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di Castel Volturno.

I militari dell’Arma, intervenuti presso l’abitazione  per segnalata lite in famiglia, hanno bloccato ed arrestato l’uomo che, in evidente stato agitazione, aveva appena aggredito e percosso violentemente per futili motivi la compagna convivente, una donna di 36 anni. La donna trasportata presso il pronto soccorso della locale clinica è stata giudicata guaribile in giorni 7 (sette) s.c. per “trauma cranico non commotivo e trauma facciale sin”