Violenza di Genere, oggi convegno al “Leonardo da Vinci” di Santa Maria C.V.

“La violenza di “genere”: una realtà drammatica e diffusa! Cosa fare?”, sarà questo il tema del convegno in programma per oggi, venerdì 12 aprile, nella sala conferenze dell’Istituto Tecnico Economico Statale “LEONARDO DA VINCI” di Santa Maria C.V.

Nell’ambito degli incontri “Cittadinanza e Costituzione” che l’istituto sammaritano d’istruzione superiore promuove periodicamente per stimolare la discussione e sensibilizzare i propri studenti su li principali temi di attualità e di grande impatto sociale, a partire dalle ore 11 presso la scuola di via Santagata ad indirizzo in Amministrazione, Finanza e Marketing (R.I.M.-S.I.A.), in Turismo, in Potenziamento Sportivo ed in Trasporti e Logistica, si parlerà delle diverse forme di violenza che quotidianamente vengono perpetrate ai danni delle donne, costrette a subire passivamente la prepotenza dell’uomo che sfocia in mille rivoli violenti sia tra le mura domestiche che nei luoghi di lavoro o, sempre più di frequente, per strada e all’aperto.

Il dibattito sarà aperto dai saluti della Dirigente Scolastica Angelina Di Nardo, e dall’introduzione della docente di Diritto, e già parlamentare della Repubblica, Camilla Sgambato; a seguire, interverranno sul tema della violenza di genere Bo Guerreschi, presidentessa dell’associazione “Don’t worry INGO”; Franco Piccirillo, avvocato penalista del foro di Santa Maria C.V.; Marco Puglia, magistrato di Sorveglianza presso il Tribunale di Santa Maria C.V.; ed Erminia Bottiglieri, presidentessa dell’ordine dei Medici della Provincia di Caserta.