Violenza sulle donne, all’Ordine dei Medici di Caserta parte FEEL, la formazione dei professionisti

Maria Erminia Bottiglieri,

FEEL ovvero Femicide Emergency On European Level è il progetto dell’Unione Europea il cui obiettivo è quello di puntare su una formazione specialistica dei professionisti che sono istituzionalmente deputati a combattere la violenza contro le donne. Il corso si terrà presso la sede dell’Ordine provinciale dei medici-chirurghi e degli odontoiatri di Caserta presieduto da Maria Erminia Bottiglieri.

Il corso è diviso in tre moduli ed è destinato agli operatori socio sanitari e alle
forze dell’ordine. Capofila del progetto è l’associazione Spazio Donna.
Il primo appuntamento è per martedì 8 ottobre dalle ore 15 alle 18. Due gli argomenti:
presentazione del caso studio e conoscenza del fenomeno della violenza di genere, stereotipi e pregiudizi culturali. Le altre lezioni sono in programma per il 15, il 22 e il 29 ottobre. Poi, il 5, il 12 e il 19 novembre.

La violenza domestica è riconosciuta dall’Oms come la prima causa di morte delle donne tra
i 16 e 44 anni. Una recente indagine europea indica che un terzo delle vittime, il 34%, ha subito da parte dell’ex partner forme diverse di violenza fisica. La violenza psicologica è persino più elevata.

In alcuni dei Paesi coinvolti si registra in media una uccisione ogni tre giorni. Il progetto Feel intende incrementare le conoscenze, le abilità e le competenze dei professionisti che operano in Pronto Soccorso e nelle Forze dell’Ordine al fine di fornire strumenti necessari per attivare un sistema operativo inter-istituzionale in grado di affrontare il tema della violenza di genere e iniziare un ciclo virtuoso che ponga fine al fenomeno drammatico del femminicidio.