Visioni Reali, giovedì 28 alla Reggia di Caserta si chiude con Marco D’Amore e La Santa Piccola

SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

E’ partita alle 11 di questa mattina la prenotazione dei biglietti per l’evento inaugurale della rassegna “Reggia Festival – Visioni Reali“, in programma dal 17 al 28 luglio nei cortili della Reggia, grazie al partenariato tra Comune di Caserta e Confcommercio.

Sei serate gratuite di grande cinema, tutte con inizio alle ore 21, di cui la prossima è l’ultima, con ospiti, talk, anticipazioni e proiezioni. Un evento estivo nato per celebrare il successo del cinema made in Campania che vedrà alternarsi sul palco registi, attori, sceneggiatori, scrittori, scenografi, produttori e tantissimi altri artisti di fama nazionale. Tra gli ospiti Toni Servillo, Sergio Rubini, Antonio Capuano, Massimiliano Gallo, Maurizio De Giovanni, Francesco Di Leva, Giancarlo Basili. Il tutto curato dal direttore artistico Remigio Truocchio.

simplyweb2024-336
simplyweb2024-336
previous arrow
next arrow

Giovedì 28 luglio dunque sarà la serata di chiusura, che vedrà la proiezione del film La Santa Piccola di Silvia Brunelli, l’incontro con il cast: Sophia Guastaferro, Gianfelice Imparato, Pina de Gennaro.

Dal romanzo popolare alla serialità. Incontro con: Marco D’amore.

La Rassegna ricordiamo alla sua prima edizione, ha visto altri 5 incontri, tutti gratuiti: la Serata Inaugurale con TONI SERVILLO e la proiezione del film QUI RIDO IO. Poi l’omaggio ad ANTONIO CAPUANO con la proiezione del film IL BUCO IN TESTA.

L’incontro con lo scenografo GIANCARLO BASILI Autore delle scenografie de L’AMICA GENIALE e con FRANCESCO DI LEVA uno degli attori del film  NOSTALGIA.

Per la rubrica dal Teatro al Cinema l’incontro con MASSIMILIANO GALLO alla scoperta di Malinconico tratto dai romanzi di Diego De Silva. Prime immagini in anteprima della nuova serie di RaiFiction: L’Avvocato Malinconico e la proiezione del film: IL SILENZIO GRANDE
di Alessandro Gassman

Infine il Fenomeno DE FILIPPO, una conversazione con SERGIO RUBINI e la proiezione del film I FRATELLI DE FILIPPO.

Insomma un grandissimo successo di pubblico, sei grandi momenti d’autore e di contatto con la città, nella storia. Perchè il cinema riesce ad abbracciare soprattutto il mondo che lo circonda pur viaggiando nel sogno. Aspettiamo la conferma da Confcommercio per la seconda edizione della Rassegna nel 2023.