Visita a sorpresa del Vescovo Lagnese a La Casa del Sorriso con i doni pasquali per i clochard

Dopo la visita a sorpresa ricevuta dall’associazione L’Angelo degli Ultimi qualche mese fa, proprio nei giorni successivi all’insediamento del Vescovo di Caserta Pietro Lagnese, che si era recato presso la Casa del Sorriso di Don Giorgio Quici inaspettatamente, solo per conoscere gli amici senzatetto, ieri sera un nuovo “blitz”, per usare un termine di simpatia.

Nuovamente senza alcun annuncio preventivo Monsignor Lagnese accompagnato dal parroco di San Benedetto, don Antonio Di Nardo, anch’egli un volontario dell’associazione, si è presentato presso la sede dell’associazione carico di doni per gli amici clochard, per il periodo delle festività pasquali.

È stata una sorpresa indescrivibile la visita del nostro Vescovo Pietro Lagnese – ha dichiarato Antonietta D’albenzio, presidente dell’associazione che non riesce a smettere di ringraziare il vescovo per l’affetto mostrato –  grazie al nostro volontario Don Antonio Di Nardo.

E grazie per i tanti doni consegnati nelle mani degli ultimi. Grazie per la parola rivolta ad ogni ospite della struttura. Grazie per aver donato il suo tempo all’ascolto di Stanislao, veterano del gruppo. Grazie per aver ascoltato le loro drammatiche storie di vita.

E rivolta direttamente a lui: “Eccellenza avete dato gioia e un seme di speranza. Grazie per essere uno di noi. Sono molto emozionata per aver ricevuto anche io come gli ultimi l’uovo di Pasqua dalle mani del Vescovo. Ringrazio Dio per la sensibilità che il nostro Pastore Pietro ha per gli ultimi, per i dimenticati da molti ma non da tutti. Grazie torni presto, gli ultimi hanno ricevuto il suo cuore”.