Visite guidate gratuite in occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica

Cattedrale di Casertavecchia

In occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica il 24 e il 25 febbraio sono state organizzate delle visite guidate gratuite a cura delle guide abilitate dalla Regione Campania. In provincia di Caserta sono state scelte le seguenti location: Casertavecchia, Carinola, Piedimonte di Casolla e Aversa. Di seguito il dettaglio degli appuntamenti previsti.

CASERTAVECCHIA – Prima della nascita della reggia di Caserta, il centro più importante del casertano sorgeva a circa 450 metri d’altezza, alle pendici dei monti Tifatini.
La cittadina, oggi relegata al ruolo di frazione di Caserta, si chiama Casertavecchia . Visita guidata del Castello di origine longobarda che per l’occasione sarà aperto, del borgo antico e della Cattedrale in stile arabo- normanno.
SABATO 24 e DOMENICA 25 Febbraio, ore 10,30
Appuntamento: area prospiciente castello di Casertavecchia.
Info e prenotazione obbligatoria al 327/07 37 458.

CARINOLA – Visita guidata della Cattedrale di Carinola eretta sul finire dell’XI secolo, per volere dell’allora Vescovo S. Bernardo.
Visita esterna di Palazzo Novelli, un palazzo quattrocentesco, dimora dei conti di Carinola. Esso rappresenta una delle più importanti testimonianze di arte catalana.
Visita guidata della chiesa dell’Annunziata. Essa fu fatta costruire dalla dinastia Angioina per volere della regina Sancha di Maiorca e del re Roberto D’Angiò.
DOMENICA, 25 Febbraio ore 10,00.
Appuntamento in piazza Vescovado, Carinola, dinanzi alla cattedrale.
Info e prenotazione obbligatoria al 327/07 37 458.

PIEDIMONTE DI CASOLLA – Visita guidata dell’antica chiesa di San Rufo Vescovo e Martire risalente all’XI secolo di cui si conserva parte dell’impianto architettonico originario e tracce di affreschi campano – bizantini e alto medievali, oltre ad uno straordinario pavimento maiolicato del Settecento.
Visita all’Abbazia di San Pietro ad Montes, coeva di Sant’Angelo in Formis, la cui costruzione è ascrivibile all’ambito di Desiderio di Montecassino. Oltre la struttura romanica, si conservano ancora brani di affreschi di età medievale e del primo Quattrocento.
DOMENICA 25 Febbraio ORE 10,30.
Appuntamento: via Parrocchia, Piedimonte di Casolla, sotto il Palazzo dei Marchesi Cocozza di Montanara.
Info e prenotazione obbligatoria al 327/07 37 458.

AVERSA – Visita guidata del centro storico di Aversa, la più antica contea normanna in Italia, fondata a inizio XI secolo da Rainulfo Drengot e chiamata “città dalle cento chiese”.
Scopriremo nell’intrico delle sue vie :la chiesa della Madonna di Casaluce, fondata dal re Carlo II d’Angiò, sede temporanea di una preziosa reliquia e circondata di una misteriosa leggenda che ancora oggi infiamma gli animi dei fedeli;
il seggio, cuore pulsante dell’antica città e oggi patria della movida aversana;
la Chiesa di Santa Maria a Piazza, vero gioiello eretto in forme romaniche e scrigno di preziosi affreschi e la Cattedrale intitolata a San Paolo, con il suo meraviglioso campanile.
SABATO 24 Febbraio ore 16,00.
Appuntamento fuori all’ingresso principale (su via Roma) del parco Pozzi di Aversa. La guida avrà una bandierina rossa.
Info e prenotazione obbligatoria al 320/6844817.