Volgono al termine i tornei delle giovanili del Basket Casapulla, stabilmente al vertice dei rispettivi campionati.

L’Under 18 regionale, timonata dal duo Di Lorenzo-Pietropaolo, si guadagna le final four Gold battendo negli spareggi il Basket Volla, arresosi  in entrambe le occasioni (69-71 in trasferta e 63-48 al PalaNatale). Mercoledì 23 maggio alle 18:30, presso il PalaIlario di S. Nicola la Strada i casapullesi incroceranno in semifinale la NP Stabia Castellammare, mentre a seguire nell’altro accoppiamento si sfideranno i padroni di casa del Koiné ed il BC Irpinia Avellino.

Nonostante l’ininfluente ko con cui si è chiusa la prima fase, 66-58 in casa del PGS Sales Vomero Napoli, l’Under 16 regionale di coach Giancarmine Ventriglia raggiunge le final four, battendo nei quarti il Basket Casoria (40-63 a Napoli e 58-37 sul campo amico). Ora in semifinale i gialloviola se la vedranno con gli irpini del Cesinali. Nell’altro incrocio sfida tra Angel Marcianise e PGS Sales Vomero.

L’Under 15 Élite di coach Giancarmine Ventriglia chiude sul fondo della classifica la fase mista Élite-Eccellenza, complici le sconfitte esterne con ViviBasket Napoli (58-55) e JuveCaserta (65-49), inframezzate dall’unico successo guadagnato tra le mura amiche contro l’ACSI ’90 Avellino (60-59). Il Casapulla fallisce così l’occasione di poter competere per il titolo campano.

Infine, l’Under 13 regionale di coach Francesco Monteforte colleziona un tris di ko nella fase Gold, cedendo il passo ad Athletic System S. Giorgio a Cremano (47-54), Olimpia Agropoli (48-61) e CS Secondigliano (76-60). L’ultimo impegno dell’anno sarà il 28 maggio, il derby di Terra di Lavoro contro la Femminile Città di Caserta, in cui il team dell’Appia cercherà il primo sorriso della fase Gold.