Welcome Agrilandia: Caserta vota a sostegno dell’inserimento lavorativo di giovani disagiati

La Cooperativa Sociale “Al di là dei Sogni” di Sessa Aurunca mobilità il popolo social a sostegno del progetto Welcome Agrilandia teso all’inserimento lavorativo di giovani disagiati nel campo dell’agricoltura sociale.

Dai dati del Ministero dell’Interno (2018), la Campania è tra le Regioni col più alto numero di decessi per tossicodipendenza. La provincia di Caserta fa registrare il 31% dei soggetti in trattamento su base regionale ripartiti in sole 5 strutture riabilitative e la maggior parte di questi è di sesso maschile con un’età dai 30 anni in su, con un basso livello di istruzione e spesso disoccupati. Gli effetti delle dipendenze non si limitano alla sfera fisiologica di un individuo, ma si ripercuotono anche sulla capacità inserirsi nella società e sulle famiglie. Molto spesso queste persone possono essere immigrati con difficoltà ad integrarsi e a vivere in un contesto nuovo divenendo facili bersagli delle mafie. Anche individui svantaggiati, affetti da problemi psichici, spesso invalidanti, hanno difficoltà ad inserirsi nel tessuto sociale/lavorativo, situazione che si accentua nei casi di indigenza economica e scarsa capacità di ricorrere a cure.

Migliorare le condizioni di vita delle persone in difficoltà, integrare le diverse culture e creare opportunità di lavoro è la mission della Coop. con sede in un bene confiscato alla camorra e quindi anche promotrice di cultura alla legalità. Il progetto mira a potenziare in generale le attività della fattoria didattica e dell’agricoltura sociale, inserendo nuovi laboratori, come l’apicoltura, non solo in funzione didattica ma anche di sostenibilità produttiva, sostenendo di fatto le persone affette da problemi di salute e in un’ottica anche di prevenzione rivolta alle giovani generazioni. L’idea è quella di promuovere una filiera che sostenga, grazie ai proventi delle attività poste in essere, opportunità di lavoro, esperienze formative, percorsi didattici e terapeutici basati sul contatto con la natura e gli animali. Il progetto sarà rivolto indirettamente a tutta la comunità e famiglie.

Beneficiari del progetto

I beneficiari diretti di WELCOME AGRILANDIA sono principalmente: – n.20 utenti affetti da disagio psichico e/o ex dipendenze. Coinvolti nel progetto in qualità di inserimento formativo/lavorativo ai fini dell’inclusione sociale; – n.25 disabili in laboratori settimanali di avvicinamento alle attività di agricoltura sociale; – n.400 giovani impegnati nei campi estivi di “memoria e impegno”. – n. 200 alunni per attività di ed. ambientale/civica, laboratori delle attività agricole, dell’apicoltura, della natura e degli animali. PERIODO SVOLGIMENTO: GIUGNO/LUGLIO-DICEMBRE 2019

Attività dell’organizzazione

La Coop. Soc. “Al di là dei Sogni” rivolge la sua attenzione a disabili, a persone con disagio psichico e con ex dipendenze, offrendo loro attività di inserimento lavorativo nel campo dell’agricoltura sociale con lo scopo di renderli, ove possibile, autonomi e soci-fruitori della cooperativa stessa. Tutte le attività si svolgono ai fini della sostenibilità in ambito sociale economico e ambientale.

Altre organizzazioni coinvolte nel progetto

Sarà coinvolta la coop. soc. Osiride onlus che collabora da anni in continuità nei progetti di sviluppo territoriali in sinergia con la coop. soc. Al di là dei sogni. Si occupa principalmente di servizi alla persona, in particolare per la promozione di ragazzi disabili e servizi alla prima infanzia

Loading...