WWF Caserta: simbolica messa a dimora di piantine aromatiche contro i cambiamenti climatici

Plesso Matarazzo dell'IC Uccella di Santa Maria C.V.
SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

I piccoli studenti del Plesso Matarazzo dell’IC Uccella di Santa Maria C.V., hanno messo stamattina a dimora alcune piantine aromatiche nel giardino del loro istituto assieme ai volontari del WWF Caserta.

La piccola ma significativa manifestazione si inserisce nel pluriennale programma di collaborazione tra l’IC Uccella ed il WWF Caserta, che ha già visto protagonisti i ragazzi della Secondaria il 25 marzo, in occasione di Earth Hour 2022, la più grande mobilitazione popolare mondiale contro i cambiamenti climatici.

Stamattina i piccoli alunni, accompagnati dalle loro bravissime maestre , hanno voluto dare in tal modo il loro simbolico contributo alla riduzione dei gas climalteranti sottolineando al contempo il fondamentale apporto che le piante danno alla salute della Terra e quindi dell’uomo.

I servizi ecosistemici regalati da alberi, arbusti o piantine sono fondamentali non solo per il clima , ma anche per la qualità dell’aria, la depurazione delle acque, la mitigazione dei rischi idrogeologici, soprattutto nelle città e in un periodo climatico come quello che stiamo vivendo, caratterizzato sempre più da fenomeni estremi di siccità o di piogge intense.

Con poesie, cartelloni e una simpatica performance finale i bimbi stanno cercando di dirci che noi siamo Natura e non ci sarà futuro per l’Uomo senza aver cura del nostro ambiente. Il messaggio che i più piccoli hanno lanciato è stato accolto dall’Amministrazione Comunale di Santa Maria Capua Vetere, rappresentata dall’Assessore Edda De Iasio che anche questa volta ha voluto testimoniare la vicinanza e la sensibilità dei decisori politici ai problemi ambientali della città.

Il WWF Caserta, per sua vocazione, sarà sempre vicino alle scuole costruendo, assieme a dirigenti , docenti e studenti , percorsi  informativi sulle problematiche ecologiche e collaborando con quelle amministrazioni , come quella di Santa Maria C.V. , che si mostreranno desiderose di affrontare concretamente le grandi sfide ambientali di questo difficile periodo.