X Factor approda a Caserta: i Seawards acclamati nella filiale Intesa Sanpaolo

Una voce, una chitarra, un pad. Basta poco per emozionare. Ieri l’hanno fatto a pieno Giulia e Loris, che hanno incantato il pubblico casertano con la loro musica. Presso la filiale di Intesa Sanpaolo di Via Roma, in Piazza Generale Amico a Caserta, si è tenuto un mini live show dei Seawards, duo ligure eliminato giovedì nella quarta puntata del famoso talent show X Factor. Si tratta della loro prima gita fuori porta dopo questa avventura, che li ha visti crescere sia musicalmente che umanamente, grazie anche al loro coach Samuel, frontman dei Subsonica.

L’evento si è aperto alle 18.00  con un dj set, che ha visto protagonisti due giovani talenti milanesi e uno casertano, che ha avuto la meglio al termine della sfida per decretare chi fosse il più bravo. Successivamente, i Seawards hanno fatto la loro comparsa sul palco e hanno cantato 5 delle loro canzoni, tra cui la bellissima ‘’Vedrai vedrai’’ di Luigi Tenco e pezzi di Billie Eilish e di James Bay e il loro inedito ‘’Feel’’, già portati durante il percorso a X Factor.

I due artisti hanno anche concesso un bis, ricantando ‘’Vedrai vedrai’’; questa volta, però, in mezzo al pubblico e senza alcun utilizzo di cellulari, lasciando spazio alle emozioni  e immergendosi completamente nella performance.

Gli stessi Giulia e Loris hanno sottolineato come sia importante per loro creare uno strettissimo legame con il pubblico. Non è mancato, inoltre, il saluto a Luna Melis (Luneddu), conduttrice di X Factor Daily e grande loro amica. Infine, al termine dell’esibizione, c’è stato spazio per autografi e foto con i fans.

Ma chi sono Giulia e Loris?

Sono due semplicissimi ragazzi di 21 anni che amano la musica e che inseguono il sogno di comunicare il loro messaggio musicale a quante più persone possibili.

Giulia Granger Benvenuto, originaria di Imperia, amante di Madonna e Giorgia e della musica pop e elettronica. Loris Venier, invece, originario di Udine, ama più il rock, ascoltando i Led Zeppelin e i Pink Floyd, e suona la chitarra da quando aveva 11 anni. Inizialmente, però, al posto di Loris, c’era Francesco, ex compagno di scuola di Giulia, che ha poi abbandonato il gruppo dopo le audizioni del talent per motivi personali.

Come nascono i Seawards

I Seawards sono nati nel 2015 e il nome del gruppo è arrivato, come loro hanno dichiarato, dopo una lunga ricerca di belle parole inglesi, con la scelta che si è focalizzata sulla loro grande passione, il mare, associata alla loro tendenza, ossia quella di andare verso l’orizzonte. Già nel 2016 hanno partecipato al FIAT Music, dove, notati da Red Ronnie, vengono ospitati in una delle puntate di Roxy Bar.

Successivamente, hanno instaurato diverse collaborazioni, tra cui quella più importante con Zibba, che ha partecipato anche al loro primo EP, ‘’85 BPM’’, uscito nel giugno 2017. Nel dicembre del 2018, infine, è arrivato il loro disco d’esordio ‘’Float’’, composto da 10 tracce e prodotto dalla casa discografica ‘’Platonica’’. Il primo singolo rilasciato è stato ‘’Walls’’ nel giugno 2018, seguito da ‘’Fools’’ pochi mesi dopo.

 

Loading...