Yesterday, #iosuonodacasa: a Caserta tutti uniti nella musica!

Yesterday, #iosuonodacasa

È proprio in queste ore che ciascuno è a casa, lontano fisicamente da amici, parenti, colleghi di lavoro e conoscenti, che rimbomba ancora di più la forza della musica. Dai balconi alle dirette social degli artisti, locali e nazionali, la musica ci unisce sulle stesse note, in un’unica voce.

È da qui che nasce “Yesterday“, da un’idea del fotografo e videomaker Alessandro Musone, a cui già vari artisti hanno aderito. A cominciare da Giò Vescovi, musicista e cantante blues, che ha già realizzato la base musicale. Uniti per il domani sulla base di “Yesterday”, il celebre brano dei Beatles: ciascun musicista può registrare una singola traccia del proprio strumento o dell’intonazione della propria voce, singolarmente ma anche a coro.

Una registrazione dell’audio da effettuare in modalità video pure con un semplice telefono, a seconda degli strumenti a disposizione.

Il materiale dovrà essere poi inviato al cantante Giò Vescovi, contattandolo tramite messaggio privato su Facebook https://www.facebook.com/gio.vescovi o telefonicamente: 3471818410.

Il progetto si avvarrà anche della collaborazione di grafici, giornalisti, influencer e tutti coloro che lavorano nell’ambito della comunicazione.

È possibile essere inseriti nel progetto mettendosi in contatto con Alessandro Musone o contattandolo telefonicamente al 3284510218.

Ogni informazione è disponibile alla pagina Facebook:
https://www.facebook.com/Yesterday-uniti-con-la-musica–101326054841265/

Yesterday, love was such an easy game to play,
Now I need a place to hide away,
Oh I believe in yesterday.

Ieri, l’amore era una facile partita da giocare,
Ora, ho bisogno di un posto dove nascondermi lontano da tutti,
Oh, io credo in ieri.

Ieri, prima di catapultarci in una nuova normalità.
Ieri, che oggi apprezziamo.
Ieri che non sarà mai bello quanto questo domani.