Yoga alla Reggia, sabato e domenica la manifestazione all’insegna del benessere

L’AICS Napoli (Associazione Italiana Cultura e Sport), e il Museo della Reggia di Caserta, presentano l’evento “Kundalini Yoga alla Reggia” che consentirà a coloro che avranno accesso ai Giardini del Parco Reale di partecipare gratuitamente ad una ricchissima gamma di attività in programma sabato 30 giugno e domenica 1 luglio dalle 9 alle 18.                                                                                                                         

Durante questo weekend tutti curiosi e gli appassionati di yoga e discipline del benessere potranno sperimentare l’efficacia di insegnamenti che permettono di rilassarsi, acquisire flessibilità fisica e consapevolezza spirituale, sentire la comune appartenenza alla natura e all’universo, migliorando la comunicazione e la capacità di stare in relazione. Tali effetti risulteranno arricchiti dallo scenario della Reggia dove si esprimono al meglio l’energia della natura e della storia.

Il programma, consultabile sul sito della Reggia e sulla locandina, prevede percorsi di pratica yogica ispirati al tema del benessere, percorsi di Breathwalking (yoga camminato), lezioni di Yoga Bimbi e Family, Seminari sul benessere, sul sonno e sul respiro, Bagni di Gong, Comunicazioni Celestiali e Sat Nam Rasayan.

Le attività si concluderanno nel pomeriggio di domenica 1 luglio con una Grande Meditazione Finale accompagnata dalle vibrazioni del gong.La partecipazione, previo acquisto di biglietto ingresso parco, richiede una prenotazione che potrà essere effettuata con le seguenti modalità:

tramite chiamata diretta ai numeri:

328 5394629 (dalle 13:00 alle 16:00)

328 724 6559 (dalle 16:00 alle 19:00)

oppure mediante un messaggio WhatsApp al numero: 333 460 2140

oppure mediante una e-mail all’indirizzo: yogareggia@gmail.com

L’unico varco adibito all’accesso all’evento sarà quello sito in Corso Giannone a Caserta, presso il quale sarà collocato un punto accoglienza dove ricevere ulteriori informazioni, confermare la prenotazione e dotarsi di braccialetto identificativo o, in caso di posti residui, effettuare la prenotazione di persona.