Zona di Pesca “No Kill”, il Parco del Matese si attiva a tutela del Torrente Lete

Questa estate con il provvedimento numero 19 del 28 agosto 2020, il Parco Regionale del Matese ha disciplinato la pesca nel proprio territorio. In linea con quanto disposto dal Presidente Vincenzo Girfatti, proprio in questo fine settimana, i volontari della A.S.D Matese Caccia e Pesca del Comune di Letino, coordinati dal Presidente FIPSAS Agostino Navarra e dal Vicepresidente Alessandro De Stasio e con il supporto costante dell’amministrazione di Letino e del Sindaco Pasquale Orsi, hanno affisso le prime tabelle con le indicazioni necessarie per la tutela del torrente Lete.

L’obiettivo del provvedimento emanato è quello di tutelare la grande biodiversità presente nei corsi d’acqua del territorio Matesino, diffondere la pesca a rilascio obbligatorio del pescato, favorire l’educazione ambientale e la promozione di attività sportive, turistico-ricreative, didattiche e di promozione ecologica.