Ztl a San Leucio e Vaccheria attiva dal mese di giugno. Sul sito del Comune il modulo per la richiesta di accesso

Ztl a San Leucio e Vaccheria: a giugno la partenza. Sul sito del comune il modulo per la richiesta di accesso
San Leucio,via Vaccheria
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

A partire dal mese di giugno, ci sarà un’interessante novità a San Leucio e Vaccheria: verrà introdotta la Ztl (Zona a traffico limitato). Un varco sarà situato in Via Vaccheria, precisamente al civico 35, nelle immediate vicinanze della salita che porta al suggestivo Belvedere di San Leucio.

Questo varco sarà attivo tutti i giorni, dalle 19:00 alle 06:00 del mattino successivo, fino alla metà di ottobre. Nello stesso periodo, tutti i giorni, dalle 19:00 alle 06:00 del giorno seguente, ci sarà un altro varco attivo in Via Cappuccio, proprio presso l’accesso alla Vaccheria, la strada che conduce a Piazza Madonna delle Grazie.

glp-auto-336x280
lisandro

Inoltre, un terzo varco sarà posizionato in Via Antonio Planelli, la strada che collega Piazza della Seta allo Scalone Monumentale del Belvedere di San Leucio. Questo varco sarà attivo fino al 31 agosto, esclusivamente il sabato, la domenica e nei giorni festivi infrasettimanali, dalle 20:00 alle 03:00.

In caso di eventi programmati presso il Belvedere di San Leucio, il Comune avrà la facoltà di attivare il varco, consentendo il passaggio solo ai mezzi autorizzati dalla Polizia Locale. Questa iniziativa mira a garantire un migliore flusso del traffico nella zona e a preservare la tranquillità dei luoghi.

Tutti coloro i quali intenderanno fare richiesta per l’accesso all’interno della Ztl, potranno compilare il modulo presente sul sito internet del Comune di Caserta, al seguente link: https://www.comune.caserta.it/archivio10_notizie_0_3801.html.

“Si tratta – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marinodi un provvedimento che si inserisce all’interno di un vasto programma che prevede la realizzazione di una città sempre più green e al passo con i tempi. Sul fronte della mobilità è in atto una vera rivoluzione: abbiamo un trasporto pubblico locale completamente rinnovato ed ecosostenibile, stiamo realizzando 18 km di piste ciclabili e mettendo a disposizione dei cittadini, grazie al progetto ‘Smart City’, tanti mezzi ecologici. Stiamo investendo tanto e, nel giro di qualche anno, completeremo un percorso di grande modernizzazione”.

Questa misura – ha aggiunto il Vicesindaco e Assessore alla Mobilità, Emiliano Casalecostituisce un ulteriore passo nell’ambito del progetto di mobilità sostenibile. Abbiamo installato i monopattini in tutta la città, sono in arrivo le pedane per le ricariche elettriche, 52 nuove e-bike, gli scooter alimentati a batteria e altre 30 colonnine di ricarica per veicoli elettrici.

Oltre a tutto ciò, presto installeremo anche le telecamere, che garantiranno la sicurezza, oltre a prevenire gli incidenti. Stiamo attuando un programma eccezionale, che contribuirà a trasformare completamente il sistema di mobilità della nostra città”.

“Per San Leucio e Vaccheria – ha dichiarato il Consigliere Comunale delegato di zona, Donato Tengaè un provvedimento molto importante, che giunge al termine di un proficuo confronto avvenuto in questi mesi con i residenti, al termine del quale abbiamo recepito le loro istanze.

Gli abitanti di questi due quartieri storici della città hanno il diritto al riposo e alla tranquillità e l’istituzione della Ztl sarà molto utile anche per tutelare questi magnifici luoghi, che costituiscono una parte fondamentale del patrimonio artistico-culturale della nostra comunità”.