Zuppa di lenticchie e cotiche

Zuppa di lenticchie con le cotiche
SANCARLO50-700
ENJOY1
delpicar-t-toc
previous arrow
next arrow

L’usanza di regalare e consumare lenticchie alla fine dell’anno? Deriva dagli antichi romani. Come augurio di prosperità, donavano una borsa piena di lenticchie. Il nome di questo legume era “lens” dalla sua forma che ricordava una moneta romana. L’augurio era che si trasformassero in denari…

Ricetta per 4 persone
400 gr di lenticchie
1 pomodoro
1 costa di sedano
1 cipolla di Tropea
2 cotiche
Prezzemolo, aglio
Sale e pepe q.b.
Olio extra q.b.

SANMARTINO

Preparazione
Lessare per una decina di minuti in acqua bollente le cotiche. Intanto in una casseruola preparare il soffritto di cipolla,sedano e pomodoro il tutto tritato fino. Ricavare dalle cotiche 2 piccoli involtini conditi con aglio e prezzemolo tritato, sale e pepe e chiusi con filo do cotone bianco. Il resto tagliare a listarelle. Versare le cotiche nel soffritto e far rosolare qualche minuto. Aggiungere le lenticchie cotte e coprire con acqua calda. Aggiustare di sale e pepe. Cuocere a fuoco medio per 40 minuti o fino a quando le cotiche risulteranno morbide.